News

Aumento prezzi dell’acciaio: cosa ci si aspetta nel breve termine

28/04/2021

I rincari dei prezzi delle materie prime stanno destando molte preoccupazioni nel settore industriale, soprattutto per quanto riguarda i prezzi dell’acciaio, che negli ultimi tempi stanno toccando livelli altissimi. Questo è stato il main topic del webinar “Mercato e Dintorni”, organizzato da siderweb. Secondo Gianfranco Tosini dell’Ufficio Studi siderweb, alla base dell’aumento dei prezzi dell’acciaio, potrebbero esserci due fattori: da una parte la marcata divergenza tra la produzione e la domanda dei settori utilizzatori; dall’altra, la speculazione del mercato finanziario sull’aumento dei prezzi. Questi rincari comunque, sarebbero destinati a rientrare entro il secondo trimestre dell’anno grazie a un riallineamento tra domanda e offerta. Quanto alla produzione di acciaio, a novembre la «World Steel Association ha letto una ripresa della produzione europea, tornata sopra i livelli del 2019 e in questo 2021, con la ripartenza degli impianti di Gent e Taranto di ArcelorMittal”, secondo Emanuele Norsa (analista di Kallanish), dovrebbe registrarsi un ulteriore e notevole incremento. Secondo Alessandro Banzato, presidente di Federacciai e Acciaierie Venete per l’anno corrente ci si deve aspettare consumi e prezzi stabili, se non addirittura in salita.

Aumento prezzi dell’acciaio: cosa ci si aspetta nel breve termine