News

Turismo, gravi difficoltà per mancanza di personale stagionale

23/05/2022

Turismo, sempre più difficile trovare il personale per il lavoro stagionale, molte strutture in grave difficoltà, mancano receptionist, cuochi e camerieri.

Dopo due anni di fermo il settore turistico-alberghiero ha perso molti lavoratori che hanno scelto di puntare su professioni più sicure e stabili nel tempo.

Continua a crescere la domanda di lavoro ma si fatica a trovare personale stagionale, evidenziato anche dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, il fabbisogno occupazionale si aggira attorno ai 300-350mila profili.

Turismo, gravi difficoltà per mancanza di personale stagionale